Ludovico Fulci, nato Messina (Italia) in 1959. Nel 1986 si è diplomato in pianoforte con 10/10 presso il Conservatorio “S.Cecilia” in Roma. Successivamente si è diplomato in Composizione presso il Conservatorio “A. Casella” dell’Aquila.
Composizioni
La sua attività di compositore lo vede impegnato nel campo della “musica colta". Nel 1987 ha scritto Tre Quadri (Q 1, Q 2, Q 3) per pianoforte. Ha scritto anche una Sonata per Violino e Pianoforte eseguita dal duo che ha con la violinist Anna Chulkina. Poi un tema con variaioni per Violoncello e Pianoforte dal titolo “Del Perduto Amor “ , inciso per la Fenice Records dal Duo Luca Pincini – Gilda Buttà.
Sin dal 1999, Ludovico Fulci ha scritto musiche per film e serie televisive. Ha lavorato per R.A.I. 1 come compositore, orchestratore ed esecutore per i seguenti lavori:

1.
“Lui e Lei” - 4 episodi Lux Vide Cinemtografica /RAI 1
2.
“Grandi Domani” - 12 episodi Fascino Film/Mediaset –
regia Vincenzo Terracciano.

3.
“Paura di Amare” - 6 episodi Titania Produzioni /RAI 1 –
Titania Produzioni di Ida di Benedetto – regia di Vincenzo
Terracciano.

4.
“Ne con te ne senza di te” - 2 episodi –film in costume per la Notorius Film - Ares Film di Alberto Tarallo / RAI 1 – regia Vincenzo Terracciano.
5.
“Sposami” – 6 episodi Titania Produzioni / RAI 1 Titania
Produzioni di Ida di Benedetto regia Umberto Marino.

6.
“Paura di Amare 2 – 6 episodi Titania Produzioni /RAI
Titania Produzioni di Ida di Benedetto – regia di Vincenzo Terracciano.

 

Per il regista Ermanno Olmi, ha lavorato come music supervisor, conductor and additional composer al film "Cantando dietro i Paraventi". Ha inciso tra l’altro alcuni brani al piano del relativo cd le cui musiche sono del compositore cinese Han Young. Ha lavorato anche con Pupi Avati nella realizzazione delle colonne sonore di « I soldati che fecero l’impresa », « Cena di Natale I° e II° » and « Il cuore altrove ».!
 

La collaborazione con il Maestro Ennio Morricone
 

Dal 2001 ha lavorato constantemente con il Maestro Ennio Morricone.

Ludovico Fulci è stato un membro del team del Maestro partecipando alla realizzazione delle colonne di tutti il film di questi ultimi 10 anni e più. Da « La legenda del pianista sull’oceano » a « Malena », “Baaria” di Giuseppe Tornatore, « Mission to Mars » di Brian De Palma, « Ripley Game » di Liliana Cavani, « 72 metri ” of Vladir Khatineko, « Canone Inverso » di Ricky Tognazzi ed così ancora fino ad I giorni nostril.
Ludovico Fulci ha anche preso parte a quasi tutta l’attività concertistica di Morricone come tastierista e poi pianista in tutto il mondo. Tra I concerti più significativi si ricordano:
«Centro dei Congressi» di Parigi, « Barbicane Hall » « Royal Albert Hall », !« Auditorio S. Cecilia» di Roma con l’Orchestra di S.Cecilia, « Arena di Verona » in 2003 and 2004, Tokio «Centro della Cultura Giapponese », in Lisbon at the World Cup in 2004 with Dulce Pontes, in Monaco in 2004, all’ “Aula Magna dell’Università di Roma” « Yo-Yo Ma plays Ennio Morricone » in October 2004. Nel 2005 -06 all’ " Hammersnith Theathre" a Londra, all’"Arena" di Verona ed il "Teatro Greco" of Taormina con l’Orchestra e Coro del “La Scala” così come nel 2007 con la stessa Orchestra e Coro alla Scala di Milano.concert Ha suonato anche a New York al Palazzo delle Nazioni Unite ed al Radio City Music Hall. Poi un tour in Asia dove era impegnato contemporaneamente al piano e tastiere. Quindi Pechino, Taipei, Seoul, Città del Messico nel 2010 Mosca, San Pietroburgo e Kiev nel Dicembre 2012.
Ha registrato anche i Cd:
1. Ennio Morricone-DulcePontes daltitolo “Focus”.
2. Yo-YoMa Plays Ennio Morricone al sintetizzatore ed al
piano.
3. Ilcd della colonnasonora delfilm “Fateless” di Latis Koltai nel quale figura come solista insieme a Lisa Gerrard voce, Ulrich Herkenoff pan flute.
Unitamente a questa collaborazione ha svolto l’attività di orchestratore, pianista e programmatore al computer per i più importanti compositori di musica da film italiani. Si ricordano Armando Trovajoli, Ritz Ortolani, Fiorenzo Carpi, Nicola Piovani, Franco Piersanti ecc.
Ha collaborato anche come tastierista e pianista aggiunto all’orchestre della RAI per 17 anni, ed anche in ultimo all’Orchestra Nazionale di S.Cecilia in Roma.
Il Jazz

 

Sin dall’inizio della sua carriera, L.F. ha perseguito gli studi
classici del pianoforte unitamente all’attività jazzistica. Ha collaborato con vari musicisti di caratura internazionale come Massimo Urbani, Bruno Biriaco, Edy Palermo e poi Steve Grossman, George Garzone . Ha suonato in varie edizioni di Umbria Jazz: in 1988 with Edy Palermo Quartet, in 1989 with Gianni Oddi Quartet and in 1990 as leader of the Quartetto Diamodea.

 

Dal 1989, Ludovico Fulci è stato leader di varie Big Band e con l’ultima delle quali , la “Super Star Big Band”, ha registrato due Cd “Sound-track Music” per la B.M.G. Ariola (ex RCA). Il primo CD, “The 50’s Jazz Music" è ispirato al periodo dello Swing, da Woody Hermann a Duke Ellington, da Count Basie al primo Quincy Jones. Il secondo,

"Contemporary Big Band" fa riferimento ad esperienze musicali dove il Jazz è misto ad elementi di Rock, Rhythm & Blues e Fusion.
E’ anche il fondatore del “Quartetto Diamodea” con il quale ha registrato un dal titolo "Lonely Voice" per la Pentaflower.

In ultimo ha composto un brano , "Del Perduto Amor" inserito nel CD Composer 2 del duo Pincini - Buttà, disponibile su I-Tunes.

Ludovico Fulci - Compositore